AGRITURISMO SAN FELICISSIMO

Società Agricola Il Mulino s.s.

p.iva 04989310281

  • Trip Advisor App Icon
  • Facebook Clean

© 2017 Agriturismo San Felicissimo Perugia. 

GUBBIO / TODI /ORVIETO

1/3

GUBBIO

 

Gubbio è situata a nord dell'Umbria ed è uno stupefacente borgo di pietra, ai piedi del Monte Ingino. È difficile non essere stupiti dalla nuda bellezza di questa città medievale. Avvicinandosi in auto si notano subito i numerosi edifici in calcare grigio costruiti lungo la ripida strada che avvolge la base della montagna. Gubbio è una delle più antiche città dell'Umbria e si è meravigliosamente ben conservata nel corso dei secoli, con molti monumenti che testimoniano il suo glorioso passato. Dal punto di vista architettonico rappresenta il culmine della civiltà medievale e della società del 1200-1300, con il sistema delle corporazioni.

 

La prova delle sue antiche origini sono fornite dalle Eugubine, uno dei più importanti reperti archeologici in Italia - sette tavolette di bronzo con scritte in lingua Umbra conservati presso il Museo Civico - e il Teatro Romano appena fuori dalle mura della città. La monumentale Basilica di Sant'Ubaldo, che ospita i resti del santo patrono della città, torreggia su Gubbio, con i suoi capolavori architettonici simboli della potenza di questa città-stato medievale.

Più info: www.comune.gubbio.pg.it

TODI

Todi, piccola cittadina umbra, molto popolare, è situata a metà strada tra Perugia e Terni. Fu fondata dagli Umbri intorno al 2700 A.C. e mostra le tracce di civiltà etrusca e romana.

Il nome di Todi significa cittadina di collina fortificata e grazie alla sua posizione elevata si affaccia sulla sponda orientale del fiume Tevere, e gode di meravigliose vedute della circostante campagna umbra in tutte le direzioni. Prima costruita sulla terra occupata dagli Umbri, Todi divenne poi Etrusca e poi nel 89 A.C. romana. I romani livellarono le due colline di Todi per creare Piazza del Popolo, il centro storico della città, che probabilmente è molto simile oggi a come era nel Medioevo.

Più info: www.visitodi.eu

ORVIETO

Orvieto è una città nel sud-ovest dell’Umbria, situata su di una alta rupe di tufo ed è accessibile tramite una funicolare dalla città bassa. Si trova circa a metà strada tra Roma e Firenze ed è meglio conosciuta per il suo spettacolare Duomo, le sue rovine etrusche e per il suo famoso Vino: Orvieto Classico. La città è incredibilmente costruita su pareti di tufo quasi verticali sormontate da mura difensive costruite della stessa pietra. Questa antica città è una delle più vecchie e straordinarie della regione ed è stata abitata fin dai tempi dagli Etruschi. Fu annessa dai Romani nel 264 A.C. che quasi la distrussero, ma Orvieto ebbe una rinascita nel medioevo quando la città si è sviluppata in uno stato libero. Orvieto finì sotto il controllo papale nel 1348 dopo che fu totalmente devastata dalla Peste Nera.

 

È impossibile non chiedersi come mai una cittadina così piccola abbia un Duomo così grande. La leggenda è altrettanto interessante: si dice che nel 1260, un sacerdote scettico che dubitava che il pane utilizzato in comunione fosse veramente il Corpo di Cristo, passò al lago di Bolsena (a pochi chilometri da Orvieto) durante un pellegrinaggio a Roma. Durante la Messa il pane cominciò a sanguinare macchiando un telo di lino. Il panno fu portato al Papa, che era in visita a Orvieto proprio in quel periodo. Il Papa ritenne che tale evento miracoloso doveva essere celebrato da una magnifica chiesa e così fu progettato e costruito il Duomo che vediamo oggi.

Più info: www.inorvieto.it

Perugia
Assisi
Gubbio
Orvieto
Spello
Todi
Bevagna
Cascata delle Marmore
Lago Trasimeno
Spoleto
Narni
Norcia
Show More